Mariangela Martino

LE AMANTI


Una riflessione profonda sulle relazioni familiari raccontate dalla penna di quattro straordinarie scrittrici del Novecento: Isabel Allende, Natalia Ginzburg, Elsa Morante e Marguerite Duras.


Canto e voce recitante: Mariangela Martino

Chitarra e percussioni: Giulio Toninato

musiche originali di Giulio Toninato


Quattro storie per raccontare con intensità e senza retorica le relazioni familiari, attingendo ai Classici del Novecento .

| Biografia |Biografia.html
| Teatro Ragazzi e Laboratori |Teatro.html
| Contatti e Newsletter |Contatti.html
| Gallery |Gallery.html
| Home |Home.html

Romanzi della letteratura novecentesca per testimoniare momenti di vita familiare , quotidiani o straordinari, visti da sensibilità femminili e, soprattutto , elaborati da intelletti femminili.

“Amanti" è semplicemente il participio presente del verbo amare. Questa condizione dell'amare è lo stato femminile per eccellenza. Lungi dal far riferimento all'amore passionale, l'amare delle donne si manifesta nelle qualità tipicamente femminili, come l'attitudine a prendersi cura e l'accoglienza. Questa cosa avviene specialmente nella famiglia, un luogo d'amore ( e di contraddizione!) . In questo lavoro propongo delle fotografie di vita familiare, momenti raccontati e vissuti da donne: una nonna, una figlia, un'amante e un figliastro ( unico maschio del Recital).

I brani consistono in riflessioni profonde sulle relazioni familiari, fatte nell'ambito di momenti quotidiani o di eventi straordinari, vissuti con la sensibilità femminile ed elaborati da intelletti

femminili, poiché tutti i testi sono di autrici donne del Novecento. Accanto alla letteratura del Novecento,propongo la cultura non ufficiale delle fiabe di tradizione popolare che costituisce un'altra grande testimonianza del mondo quotidiano femminile.

Momenti di vita quotidiana vissuti in famiglia, tra risate, speranza e dolore, raccontati dalla penna di quattro straordinarie scrittrici del Novecento

Il RECITAL propone:

la nascita gioiosa, avvenuta in casa, della nipotina di Isabel Allende, durante lo stato di coma della figlia Paula che non tornerà mai più alla vita;


le esilaranti conversazioni tra i genitori di Natalia Ginzburg fedelmente raccontati in Lessico Famigliare ;


il drammatico rapporto della giovanissima Marguerite Duras con la madre e i due fratelli, sullo sfondo di un amore impossibile (L'amante);


lo scambio tenerissimo di coccole e baci tra la matrigna e il suo bimbo, visti dagli occhi del giovane Artù, che non ebbe mai madre ( L'isola di Arturo, Elsa Morante).

Scheda Tecnica:

Tipologia di spettacolo: recital

Durata: 60 minuti

In scena : una attrice e un musicista

Service audio-luci

Dimensioni minime palco: 4x3 metri

Audio :    

1 mixer

2 Casse amplificate

2 monitor

1 microfono ad archetto

2 microfoni con aste

Luci:

1 sagomatore da 1000 o 500 W

1 piazzato bianco

3 proiettori: azzurro, giallo e rosa da 1000 W

( oppure faro cambiacolore)

| < - indietro |Spettacoli.html
| Spettacoli |Spettacoli.html